14 aprile 2009

"Matti da slegare"..! di Silvano Agosti



IL MALE VERO DEL NOSTRO TEMPO E’ CHE NON CI SONO PIU’ I GRANDI MAESTRI.
BISOGNA ASCOLTARE LE VOCI CHE SEMBRANO INUTILI.

BISOGNA CHE NEI CERVELLI OCCUPATI DALLE LUNGHE TUBATURE DELLE FOGNE, DAI MURI DELLE SCUOLE, DALL’ASFALTO E DALLE PRATICHE ASSISTENZIALI, ENTRI IL RONZIO DEGLI INSETTI.

BISOGNA RIEMPIRE GLI OCCHI E LE ORECCHIE, DI TUTTI NOI, DI COSE CHE SIANO ALL’INIZIO DI UN GRANDE SOGNO.

QUALCUNO DEVE GRIDARE CHE COSTRUIREMO LE PIRAMIDI, NON IMPORTA SE POI NON LE COSTRUIREMO.


BISOGNA ALIMENTARE IL DESIDERIO, DOBBIAMO TIRARE L’ANIMA DA TUTTE LE PARTI COME SE FOSSE UN LENZUOLO DILATABILE ALL’INFINITO.

SE VOLETE CHE IL MONDO VADA AVANTI, DOBBIAMO TENERCI PER MANO. CI DOBBIAMO MESCOLARE; I COSIDETTI SANI E I COSI’ DETTI MALATI; VOI SANI, CHE COSA SIGNIFICA LA VOSTRA SALUTE?

LA LIBERTA’ NON CI SERVE, SE “VOI” NON AVETE IL CORAGGIO DI GUARDARCI IN FACCIA!!

SONO PROPRIO I COSI’ DETTI SANI CHE HANNO PORTATO IL MONDO SULL’ORLO DI UNA CATASTROFE!

LA SOCIETA’ DEVE RITORNARE UNITA E NON COSI’ FRAMMENTATA!
BASTEREBBE OSSERVARE LA NATURA PER CAPIRE CHE LA VITA E’ SEMPLICE!
BISOGNA TORNARE ALLE BASI PRINCIPALI DELLA VITA, SENZA SPORCARE L’ACQUA!

CHE RAZZA DI MONDO E’ QUESTO, SE E’ UN PAZZO CHE VI DICE CHE DOVETE VERGOGNARVI!!

MADRE, L’ARIA E’ QUELLA COSA LEGGERA CHE TI GIRA INTORNO ALLA TESTA E DIVENTA PIU’ CHIARA QUANDO RIDI E SORRIDI.
Andrei Tarkovsky .(Regista)
Tonino Guerra. (Poeta)
Dal film: “NOSTALGHIA”



"Trovarsi davanti un pazzo sapete che significa?
Trovarsi davanti a uno che vi scrolla dalle fondamenta tutto quanto avete costruito in voi, attorno a voi, la logica di tutte le vostre costruzioni".
(Luigi Pirandello)
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.