29 marzo 2010

Gesualdo Bufalino





































































Ieri sera 28 Marzo 2010 a Comiso, si è svolto il seminario e a seguire l'anteprima "Auguri Don Gesualdo", il docufilm di Franco Battiato, presso la Fondazione Gesualdo Bufalino. Sono intervenuti Nunzio Zago, Giuseppe Traina. Con la partecipazione di Franco Battiato e Piero Guccione.

Il mio ricordo di Gesualdo Bufalino risale al lontano 13 maggio 1997. Andammo con mio fratello, quasi fosse un pellegrinaggio il nostro, ad incontrare i luoghi e le persone che lo avevano conosciuto. Uno di questi fu Giovanni Iemulo, attuale curatore della Biblioteca Bufalino.
Ci raccontò alcuni aneddoti sullo scrittore, come ad esempio l'afferrare una cucitrice dal lato sbagliato, oppure definiva il computer: "sta macchina 'infernali". Si ostinava a ripetere che l'aiuto delle tecnologie come il computer, precludeva il piacere della ricerca su libro. Non era un uomo pratico; riportava scritto su foglietti di carta, il funzionamento di qualunque elettrodomestico. I libri per la propria biblioteca, li preferiva economici. Si imbestialiva con gli studenti, quando entrando in biblioteca, lamentavano il forte odore di celluloide che emanavano i libri vecchi. Ripeteva spesso che non ricercava la notorietà, ma solo scrivere per il piacere di scrivere. Amava moltissimo il Jazz.
L'incontro con Franco Battiato fu curioso; qualcuno gli aveva riferito che un cantante voleva conoscerlo ed evidentemente non sapeva nemmeno chi fosse. Successivamente invece, ne nacque un'amicizia che durò fino all'ultimo.

Ho imparato a non rubare ascoltando Mozart.

Il sonno è di destra, il sogno è di sinistra... Votate per una lucida insonnia.

Giornalisti. Rigorosamente in livrea, ciascuno dalle colonne della sua pagina-fortilizio, si rinfacciano a vicenda d'esser servi
Gesualdo Bufalino

Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.