3 marzo 2010

Decreto Romani



Approvato oggi in consiglio dei ministri il decreto Romani. A una prima lettura sembra migliorata la situazione per i video-blog. Ma tra le pieghe, in mezzo a nuove norme pro-Mediaset, si profila il trucco, nella forma di un’ambigua definizione delle responsabilità delle piattaforme, youtube in testa, che rischia di comportare il medesimo effetto censorio. Occorre studiare bene il testo con l’aiuto degli esperti e vigilare attentamente.
fonte: PieroRicca.org
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.