28 marzo 2010

Gesualdo Bufalino, il Malpensante



Il progetto intende unire qualità ed innovazione, ponendosi l'obiettivo di ricordare la figura e l'opera di Gesualdo Bufalino attraverso un melange di immagini, testimonianze, interviste e riprese inedite da effettuare nei luoghi d'elezione dello scrittore. I documenti audiovisivi saranno reperiti presso la Rai (tec. nazionali, archivio sede regionale), Università di Palermo e Catania, Centro Regionale di documentazione Audiovisiva, enti pubblici e privati ed altri eventuali soggetti che siano in possesso di reperti. Saranno citati alcuni significativi frammenti dell'opera dello scrittore comisano. Le riprese saranno effettuate nella Sicilia orientale. Saranno rivisitati i luoghi dello scrittore, le figure umane che li popolavano, gli spazi problematici che li caratterizzavano. Le professionalità impegnate nella produzione saranno in parte individuate in Sicilia. E' prevista la presenza di una voce narrante che legherà le diverse parti del documentario. Il progetto ha l'obiettivo di restituire un' immagine dell'area iblea sganciata da luoghi comuni letterari e cinematografici e, allo stesso tempo, di rinnovare la memoria di uno scrittore fondamentale del '900 europeo. A parte le testimonianze raccolte nel territorio il progetto comprende una serie di interviste con alcuni protagonisti della cultura e dell'editoria.

"Vorrei riuscire a far vedere la sua grazia. Riuscire a raccontare l'uomo più che lo scrittore, grandissimo, che tutti già conoscono. Ho realizzato questo docufilm con affetto"
Franco Battiato

fonte: bufalinodocufilm
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.