8 marzo 2010

"Obbedirò nei limiti della ragionevolezza"



«È come se ci fosse paura che questi programmi svelino illusioni spesso spacciate per realtà.
Il miracolo de L'Aquila. Non è vero: L'Aquila muore. La crisi è finita. Non è vero: la crisi continua a mordere. Della mafia non si parla, la criminalità organizzata governa di fatto un terzo del Paese. Nascondere i problemi vuol dire aggravarli. Portarli alla luce, litigare sui problemi potrà dispiacere a chi governa ma è un aiuto a pensare oltre a essere la regola numero uno della democrazia: conoscere per deliberare.» (Corrado Augias, 02/03/2010)
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.