8 aprile 2010

Lettera aperta del Signor "G" a Trenitalia



PUBBLICO DI SEGUITO UNA LETTERA D'INDIGNAZIONE, CHE IL SIGNOR "G" RESIDENTE NELLA CITTA' DI MILAZZO, HA INVIATO ALL'AZIENDA TRENITALIA - FERROVIE DELLO STATO.

"Mi rivolgo alla vergognosa dirigenza di Azienda Trenitalia - ferrovie dello stato.
Sono un libero cittadino italiano che paga le tasse, e solo per questo desidererei che mi vengano offerti servizi decenti, ed invece mi ritrovo quotidianamente ad aver da fare con i vostri treni spesso LURIDI, imbarazzantemente SPORCHI; mai puntuali; biglietterie automatiche spesso guaste, e nessuno alla biglietteria, anzi nessuna anima viva in tutta la stazione.

Milazzo dovrebbe essere un importante collegamento turistico per via delle isole Eolie, ed invece i collegamenti per i turisti (che sicuramente avranno pena di noi) sono scadenti; il servizio che voi offrite è scadente! Mi chiedo se uno solo dei dirigenti dell'azienda Trenitalia ogni tanto si sia mai preoccupato di verificare il fallimentare risultato del proprio operato... dopodiché non resta altro, per lui ed i suoi colleghi, che confrontarsi con la parola VERGOGNA!!!

P.S. - suggerisco al Presidente del Consiglio, che tanto si preoccupa di fare il ponte sullo stretto di Messina, di vergognarsi anche lui.
Colgo invece l'occasione per fare TANTI AUGURI ed un grande IN BOCCA AL LUPO a tutti i viaggiatori, pendolari, etc. insomma a chiunque abbia bisogno nel 2010 di un servizio - treni decente, degno di un paese civile: ne abbiamo proprio bisogno.

La invito a verificare per esempio, la puntualità nell'ultimo mese del treno 12752 che "DOVREBBE" arrivare la mattina a Milazzo alle ore 07:00!!!!! e poi mi permetta: è o non è una VERGOGNA che un cittadino debba pagare 50 EURO un biglietto che normalmente costerebbe MENO DI 5 EURO, a causa dei disservizi di R.F.I. (Rete Ferroviaria Italiana), di Divisione Passeggeri Nazionali/Internazionali, e di Direzione Regionale Sicilia?
Oltre a dover sopportare le lamentele del datore di lavoro che si lamenta dei nostri (per colpa vostra!) ritardi di ogni giorno".

Saluti
il signor G
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.