1 maggio 2010

Non ci piegheremo alle intimidazioni mafiose!

foto piazza duomo Barcellona P.G.

di Helene Benedetti* - 30 aprile 2010
Dopo la pubblicazione dell’articolo che potete leggere QUI, Gianluca Manca, fratello di Attilio vittima di mafia, ha subito un ennesimo atto intimidatorio.

La mafia però non ha fatto bene i conti questa volta, la resistenza non è fatta da ignorantelli che si lasciano intimidire, la resistenza è fatta da gente che non si fermerà davanti a nulla.
Poco importa ciò che deciderete di fare da adesso in poi, noi non ci fermeremo, ma anzi, ad ogni atto intimidatorio faremo tutti da cassa di risonanza!
Potete continuare a spaccare parabrezza e altri oggetti materiali, potete anche uccidere, noi andremo avanti fino a quando gli assassini di Attilio Manca non saranno arrestati!

E adesso, chiedo a tutti, utenti, blogger, gestori di siti, tutti, di divulgare anche più volte al giorno quest’articolo perché l’unione fa la forza!
Perché questi mafiosi capiscano che la famiglia Manca non è sola, perché capiscano che noi siamo più forti di loro e che hanno già perso, è solo questione di tempo!

Il comunicato di Gianluca Manca:

Mi rivolgo a quei barcellonesi proprietari di quella terrazza, nel cui spazio sottostante, oso parcare la mia autovettura...!!!
POTETE GRAFFIARE ( COME E' ACCADUTO RECENTEMENTE ), ROMPERE IL PARABREZZA ( COME E' ACCADUTO OGGI...!!! ) POTETE, VOLENDO, ANCHE DISTRUGGERE LA MIA AUTO...!!!
Questo, fortunatamente, è un danno riparabile...!!!
UN DANNO IRREPARABILE E' STATO COMPIUTO A VITERBO TRA L'11 ED IL 12 FEBBRAIO 2004...!!!
PER QUEST'ULTIMO DANNO NON SMETTERO' MAI DI LOTTARE PER AVERE VERITA' E GIUSTIZIA!!!

Barcellona P. G. ( ME ) lì, 22.04.2010
Gianluca Manca

* Informare per Resistere

L’articolo che ha infastidito i disonesti: Quando la tonaca non fa il frate

Ttratto da: facebook.com/notes/informare-per-resistere
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.