21 ottobre 2010

Solidarietà a Pino Maniaci


di Salvo Vitale Mercoledì 20 Ottobre 2010


Solita lettera, questa volta non con consigli ed avvertimenti, ma con precise minacce di morte a Pino Maniaci, la cui emittente oggi è uno dei pochissimi, se non il solo esempio, in Sicilia, di come si possa condurre una libera informazione e di come si possa usare la voce e l'immagine per denunciare giornalmente le bravate dei mafiosi e per far crescere una nuova Sicilia dove non ci sia più spazio per questi , come li chiama Pino, p.d.m. (pezzi di merda).

A Pino, Salvo Vitale, collaboratore di Telejato, ha scritto:

"Ho sempre qualche difficoltà ad esprimere solidarietà a chi è vittima della prepotenza e della tracotanza mafiosa, perché qualsiasi attestato di vicinanza non può minimamente accostarsi a quello che si prova quando si è minacciati. Cambia tutta l'impostazione della vita, il rapporto con la famiglia, il rapporto con la strada e con i conoscenti: davanti alla paura che serpeggia nei movimenti di tutto ciò che ti circonda, avverti la presenza di qualche occhio misterioso che controlla i tuoi gesti e i tuoi spostamenti che può colpirti in qualsiasi momento. E' per questo che "solidarietà" dovrebbe significare "sto con te, condivido le tue scelte e il tuo lavoro, ma voglio partecipare ugualmente a ciò che fai, dando il mio piccolo contributo, facendo la mia parte, rischiando, se è necessario, senza stare a guardare, senza aspettare che sia qualche altro ad andare avanti e ad accorgersi che dietro nessuno lo segue, e che invece, a parole, tutti dicono di farlo". Ciao, Pino, inutile dire di "resistere", perché lo fai egregiamente e so che continuerai a farlo. Se c'è una bara già pronta non è la tua, ma quella degli stronzi che credono ancora , con questi sistemi, di poter fare, come una volta, il bello e il cattivo tempo. La società siciliana sta cambiando e noi vogliamo, dobbiamo essere tra quelli che possono dire: "io ci sono, ci sono stato, io ho fatto la mia parte". Sempre in gamba.

Il Presidente dell'Associazione Culturale Peppino Impastato di Cinisi Salvo Vitale

Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.