11 novembre 2010

EVASIONE MILIONARIA, DENUNCIA A MILAZZO











Non avrebbe presentato le dichiarazioni annuali dei redditi relative agli anni 2007 e 2008, evadendo il fisco per quasi 2 milioni di euro.
Con questa accusa i Militari della Guardia di Finanza della Tenenza di Milazzo hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto il legale rappresentante di una società di Milazzo operante nel settore del noleggio di attrezzature industriali per sollevamenti e di mezzi pesanti per autotrasporto.
L'uomo, 53 anni, residente a Milazzo, deve rispondere del reato di omessa presentazione della dichiarazione annuale, avendo superato, per ciascun anno sottoposto ad ispezione contabile, le soglie previste dall'articolo 5 del decreto legislativo 74 del 2000. Le indagini della Guardia di Finanza sono state complesse ed articolate e sono state eseguite attraverso una verifica fiscale a carico della società in questione. Da qui sarebbe emerso che l'amministratore della stessa avrebbe cercato di occultare al Fisco i ricavi realmente ottenuti attraverso l'attività imprenditoriale. Le indagini condotte dalle Fiamme Gialle hanno permesso di rilevare a carico della società gravi violazioni a danno dell'Amministrazione Tributaria. Violazioni sia di natura amministrativa che di natura penale. I finanzieri hanno quantificato infatti un totale di quasi 3 milioni di euro di ricavi conseguiti in euro con una pesante evasione di quasi 1 milione e 200 mila euro di imposta sul valore aggiunto e di quasi 900 mila euro di imposta sul reddito delle società.
fonte: amnotizie.it

Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.