26 marzo 2011

Nicola Gratteri: ''Da anni la mafia ha interessi nel traffico dei migranti''


''Mafia investe dove c'e' denaro per mimetizzarsi''


25 marzo 2011
Firenze. «Il problema delle mafie non è solo un problema dell'Italia meridionale, ma riguarda l'Italia intera, riguarda l'Europa.

Le mafie investono dove c'è denaro, per mimetizzarsi meglio». Lo ha detto Nicola Gratteri, procuratore aggiunto della Repubblica del tribunale di Reggio Calabria, nel corso di un incontro sul tema delle mafie in Palazzo Medici Riccardi a Firenze.

«C'è bisogno che i giovani prendano subito coscienza di questo problema - ha aggiunto Gratteri -, perchè le regioni del nord, i territori del nord sono invasi da soggetti che hanno grande liquidità, provento del traffico di cocaina: quindi possono venire qui a comprare immobili e poi condizionare e controllare l'economia».
Gratteri è intervenuto oggi ad una lezione sulle mafie nell'ambito del progetto 'Campionato di Giornalismò, concorso-laboratorio di scrittura giornalistica, organizzato da anni dal quotidiano 'La Nazionè. Al dibattito hanno partecipato, tra gli altri, il presidente della Provincia di Firenze, Andrea Barducci e il giornalista e scrittore, Antonio Nicaso.

fonte: ANSA

Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.