6 aprile 2011

IGNAZIO LA RUSSA E LA FASCIO-FINANZA




Pare che Berlusconi sia furente col suo ministro della Difesa che non è riuscito a trattenersi alla Camera, provocando dapprima i manifestanti per poi rivolgere il suo “vaffa” all’odiato presidente della Camera. Credo in effetti che la biografia di La Russa meriterebbe qualche attenzione in più, e non mi riferisco solo alla gioventù sanbabilina ma anche all’affarismo familiare.
Stupisce lo sconcerto e la sorpresa nelle file del Pdl. Non se n’erano forse accorti di avere valorizzato in La Russa un fascista fatto e finito, per di più appartenente alla categoria degli impuniti che non hanno mai dovuto pagare pegno?


Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.