11 ottobre 2011

Triplice stop del Tar Sardegna ai radar anti-migranti


di Antonio Mazzeo martedì 11 OTTOBRE 2011

No Radar 3, GdF Almaviva 0. È festa tra i comitati che si oppongono all’installazione dei radar anti-migranti in alcune delle aree naturali più incantevoli della Sardegna. Il Tribunale Amministrativo Regionale di Cagliari ha accolto le richieste di Italia Nostra e del Comune di Tresnuraghes, ordinando la sospensione dei lavori nei tre siti prescelti dal Comando generale della Guardia di finanza per i sensori che dovrebbero impedire gli irrealistici sbarchi d’immigrati nelle coste sarde. Il secondo round è previsto per il 25 gennaio 2012, quando il Tar si pronuncerà sul merito dei ricorsi.
“Per adesso i siti costieri di Flumenimaggiore, Sant’Antioco e Tresnuraghes sono salvi”, commenta il segretario regionale di Italia Nostra, Graziano Bullegas. “L’orientamento manifestato dai giudici amministrativi ci fa sperare in una decisione sul merito favorevole, in modo da chiudere definitivamente la partita con il dissennato progetto della rete anti-migranti della Guardia di finanza e della società chiamata a curarne l’allestimento, Almaviva S.p.a. di Roma”. LEGGI TUTTO QUI




fonte video:
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.