14 dicembre 2011

BARCELLONA P. G., ‘NECESSARIO VERIFICARE EVENTUALI CONDIZIONAMENTI DELLA CRIMINALITA’ ORGANIZZATA’


[fonte foto]

Nella storia del parco commerciale di contrada Siena si sono verificate «problematicità nell’ambito della procedura adottata dall’Amministrazione Comunale di Barcellona Pozzo di Gotto», quindi è necessario «verificare la eventuale esistenza di forme di condizionamento della criminalità organizzata». Bisogna cioé capire se su quel business di milioni di euro ci ha allungato le mani la famiglia mafiosa barcellonese. Ecco perché il ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri e il prefetto di Messina Francesco Alecci hanno firmato il decreto di accesso agli atti, già notificato ieri mattina al sindaco di Barcellona Candeloro Nania, ed hanno nominato una Commissione prefettizia d’indagine già al lavoro, formata da tre membri: il vice prefetto Antonio Contarino, il vice questore della Polizia e dirigente del commissariato di Barcellona Mario Ceraolo, e il capo sezione della Dia di Messina Danilo Nastasi, che è un tenente colonnello della Guardia di Finanza. leggi tutto QUI

fonte: http://www.enricodigiacomo.org/
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.