10 maggio 2012

Comunicato. Il web stampa clandestina. Chiusa l’udienza di Cassazione, stasera la sentenza

Carlo Ruta

10/05/2012

L’udienza della seconda Corte di Cassazione, riunitasi intorno alle 10, nella sede di via Cavour di Roma, si è conclusa poco fa. L’avvocato Giuseppe Arnone, del Foro di Agrigento, ha fatto una lunga arringa in difesa di Carlo Ruta e del web italiano, affermando che in questo momento è in gioco il destino di decine di migliaia di blog d’informazione in rete.

Egli ha chiuso con queste parole:
«È in atto oggi una battaglia di libertà che interessa tutti. E voglio sperare che questa Corte di Cassazione sia conseguente, garantista e liberale. Spero, e con me lo sperano tutti coloro che credono nei valori della Costituzione, che essa prenda atto che l’Italia del web di oggi, l’Italia che comunica e si esprime con tutti i mezzi che la tecnologia rende disponibili, per attuare in profondo la democrazia, non è più quella del 1948».
Adesso la Corte è in riunione e lungo la serata pronuncerà la sentenza.
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.