6 marzo 2013

COMUNICATO STAMPA: solidarietà all’Arma dei Carabinieri e alla “Compagnia” di Barcellona Pozzo di Gotto


05/03/2013 

L’associazione antimafie “Rita Atria” esprime la propria solidarietà all’Arma dei Carabinieri e alla “Compagnia” di Barcellona Pozzo di Gotto, per il grave atto intimidatorio del quale è stato vittima un maresciallo in servizio presso la struttura dell’ ”Arma”, nella città del Longano. Dopo gli omicidi Isgrò e Perdichizzi, dopo la cattura del latitante Barresi, avvenuta in una impalpabile Milazzo, città che, da sempre, dimostra di essere benevolmente ospitale per super latitanti e nella quale si continua a sostenere che “la mafia non esiste”, la malavita organizzata alza il tiro e “tocca” un militare dell’arma. 

Il fatto accade, con inquietante coincidenza temporale, nello stesso momento in cui vengono restituiti dal Tribunale di Messina a Rosario Pio Cattafi , definito da alcuni pentiti, “il capo dei capi”, parte dei beni che la DDA aveva sequestrato poco meno di due anni fa. Forse solo una coincidenza; certo è che la malavita organizzata di Barcellona Pozzo di Gotto, dimostra con questo atto intimidatorio, di essere sul punto di avere recuperato equilibrio interno e, forse , nuove leadership. L’escalation violenta degli ultimi mesi tende, a nostro avviso, a creare un clima di paura che, sperano i mafiosi, si possa estendere anche alla politica e, quindi ,riprendere il controllo del territorio che la vigilanza e le denunce delle associazioni, negli ultimi anni, hanno fortemente indebolito. Spetta alle istituzioni e alla politica resistere e non debordare nemmeno di un millimetro dalla strada intrapresa negli ultimi anni. Spetta alle associazioni democratiche, al volontariato, laico e cattolico, spetta alle parrocchie e ai cittadini onesti vigilare e denunciare. L’associazione Antimafie “Rita Atria, non cede e sta con coloro che non cedono, perché come scriveva Rita Atria nel suo diario , “l’importante è non arrendersi mai”. 



Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.