21 agosto 2014

BARCELLONAP.G.(ME), I CIMITERI DELLA MAFIA: Sospesi gli scavi nell’alveo del Patrì. Non sono stati ritrovati i resti del cadavere di Santi Bonomo e del giovane macellaio Giuseppe Italiano


Sono stati sospesi – perché non hanno dato alcun esito – gli scavi nell’alveo del torrente Patrì, nel tratto in cui l’alveo attraversa il territorio del Comune di Rodì Milici, dove si cercavano i resti del cadavere del giovane macellaio Giuseppe Italiano, scomparso il 22 febbraio del 1993 a poche settimane dal suo ventitresimo compleanno. Anche il greto del Patrì in oltre 20 anni ha subito profonde modificazioni. Non sono stati ritrovati nemmeno i resti del cadavere di Santi Bonomo, scomparso a 49 anni i1 12 dicembre 1997. Quest’ultimo sarebbe stato seppellito sotto pochi centimetri di terriccio ai margini di una saia che scorre nel sottopasso di uno dei viadotti dell’A20 in contrada Pozzo Perla. 
LEONARDO ORLANDO – Gazzetta del Sud
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.