22 luglio 2015

Mazzarra’ Sant’andrea (Messina), Concluso il lavoro della Commissione Prefettizia: “infiltrazioni mafiose, Il Comune va sciolto”. Interessi criminali attorno alla discarica. Entro Il 5 Agosto la relazione al Viminale



22 luglio 2015

Il recente blitz degli investigatori alla discarica di Mazzarra’ che e’ stata messa sotto sequestro chiesto lo scioglimento degli organi amministrativi del comune di Mazzarra’ Sant’andrea. 

Dall’accesso agli atti del comune dove ha sede una delle piu’ grandi discariche siciliane di cui lo stesso comune e’ azionista di maggioranza, disposto dal prefetto attraverso l’istituzione di una commissione d’accesso composta dal viceprefetto Carmelo Musolino, dal dirigente del commissariato di polizia Mario Ceraolo, e dal comandante del gico del nucleo di polizia tributaria della guardia di finanza, tel. Col. Jonathan Pace, sarebbe emersa ‘la sussistenza di forme di condizionamento degli organi amministrativi’ da parte della criminalita’ organizzata. 

La mafia avrebbe imperato ovunque, condizionando anche le decisioni di funzionari comunali che non avrebbero adottato per tempo atti amministrativi urgenti che per legge dovevano trovare attuazione’. A questa conclusione sarebbe giunta la commissione d’accesso che si e’ insediata il 19 dicembre dello scorso anno. Adesso il prefetto, entro il termine massimo del 5 agosto, dovra’ inviare al ministro dell’interno una relazione nella quale si dovra’ dare conto della ‘sussistenza degli elementi’ che proverebbero l’ingerenza della criminalita’ organizzata nella gestione dell’ente. Entro tre mesi il ministro dovra’ relazionare al consiglio dei ministri che decidera’ lo scioglimento degli organi amministrativi e le eventuali sanzioni nei confronti di dipendenti apicali condizionati dalla criminalita’ organizzata. 

GAZZETTA DEL SUDLEONARDO ORLANDO
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.