22 luglio 2015

S.Agata Militello (ME): Op. “Camelot”, 17 rinvii a giudizio, tra cui il senatore Mancuso. Prosciolti l’on. Bernadette Grasso e l’architetto Giuseppe Campisi

Il sen. Mancuso e il sen. Schifani


21 luglio 2015

17 rinviati a giudizio e due prosciolti totalmente. Questa la decisione adottata dal Gup di Patti INES RIGOLI a conclusione dell’udienza preliminare relativa all’operazione “CAMELOT” scattata a S.Agata Militello il 15 febbraio 2014. 

Tra i rinviati a giudizio l’ex sindaco e oggi senatore BRUNO MANCUSO e l’ingegnere GIUSEPPE CONTIGUGLIA, già capo dell’Ufficio Tecnico comunale (entrambi sono stati prosciolti da altri capi d’imputazione). Prosciolti totalmente il deputato regionale e sindaco di Capri Leone BERNADETTE GRASSO  e l’architetto santagatese GIUSEPPE CAMPISI. 

Domani, mercoledì 22, tutti i particolari e gli approfondimenti… 17 rinviati a giudizio e due prosciolti totalmente. Questa la decisione adottata dal Gup di Patti Ines Rigoli a conclusione dell’udienza preliminare relativa all’operazione “Camelot” scattata a S.Agata Militello il 15 febbraio 2014. Sono stati prosciolti interamente il deputato regionale e sindaco di Capri Leone Bernadette Grasso, che era stata accusata per un episodio di peculato e l’architetto santagatese Giuseppe Campisi. Proscioglimenti parziali per il senatore Bruno Mancuso, l’ingegnere Giuseppe Contiguglia, i funzionari comunali Giovanni Amantea e Maria Grazia Meli Bartoloni ma questi quattro sono stati rinviati a giudizio, insieme ad altri tredici indagati e adesso imputati, per l’inizio del processo fissato al 17 novembre prossimo davanti al tribunale di Patti. 

Confermata dal Gup l’associazione a delinquere finalizzata alla turbata libertà degli incanti, abuso d’ufficio e falso in atto pubblico. Sebastiano Liuzzo era già stato ammesso al rito abbreviato e la sua posizione è stata stralciata. [fonte]
Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.