11 aprile 2016

VIDEO. "E' lui faccia da mostro". L'urlo di papà Agostino



Il 26 febbraio scorso, Vincenzo Agostino è stato chiamato a riconoscere uno degli indagati per l’omicidio del figlio, il poliziotto ucciso con la moglie nel 1989. Si tratta di Giovanni Aiello, l’ex agente della squadra mobile di Palermo sospettato di essere “faccia da mostro” (così l’hanno chiamato alcuni pentiti), un killer con mandanti di Stato e di mafia. Il confronto all’americana si è tenuto a porte chiuse, nell’aula bunker di Palermo. Ecco, in esclusiva, il video dell’udienza (di Attilio Bolzoni e Salvo Palazzolo – video di Giorgio Ruta)

Posta un commento

Avvertenze sul blog











SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog

RICARICA postepay: 4023 6006 4546 1221


Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza
Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.