10 agosto 2009

Nave di Emigranti





Pensa se in fuga frenetica un uomo, incalzato dai vincitori a un tratto

si rivoltasse inaspettatamente a fronteggiare i suoi cento e cento nemici - :

con tale impeto si riversava la massa rovente dei frutti, a onde, incontro al mare azzurro:

quando la lenta barca delle arance le trasportò alla grande grigia nave cui,

urto dopo urto, le altre barche pesce issavano, pane, -

mentre piena di scherno ingoiava carbone nel suo grembo la nave, spalancata come morte.

(Rainer Maria Rilke)



"Oggi si condannano senza alcun grado giudiziario degli esseri umani a scontare pena in un recinto di appestati. E' la nostra storia delle colonne infami e un giorno dei figli chiederanno certo conto ai padri di quello che hanno lasciato fare, permesso, incoraggiato con il silenzio. Verrà una generazione che sputerà in faccia ai persecutori di oppressi ed esalterà i pochi nomi di italiani da salvare dal macero..."

(Erri De Luca)

...SARANNO QUELLI CHE AVRANNO VISTO NEGLI OCCHI DI QUESTI ESSERI UMANI IL CORAGGIO DI ANDARE INCONTRO ALLA VITA.

Atlantide

Posta un commento

Avvertenze sul blog

SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog
Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.




...