27 gennaio 2011

Il degrado della civiltà italiana

"Morire di carcere": dossier 2010
Suicidi, assistenza sanitaria disastrata, morti per cause non chiare, episodi di overdose
Elenco del casi raccolti nel 2010 (in ordine cronologico)

Nome e cognome

Età

Data morte

Causa

Istituto

Pierpaolo Ciullo

39 anni

02-gen-10

Suicidio

Altamura (BA)

Celeste Frau

62 anni

05-gen-10

Suicidio

Cagliari

Giacomo Attolini

49 anni

07-gen-10

Suicidio

Verona

Antonio Tammaro

28 anni

07-gen-10

Suicidio

Sulmona (AQ)

Eddine Abellativ

27 anni

13-gen-10

Suicidio

Massa Carrara

Mohamed El Abbouby

25 anni

15-gen-10

Suicidio

Milano San Vittore

Ivano Volpi

29 anni

19-gen-10

Suicidio

Spoleto (PG)

Antonio Fondelli

52 anni

09-feb-10

Malattia

Roma Regina Colei

Adel Ben Massoud

57 anni

12-feb-10

Suicidio

Livorno

Giuseppe Nardella

45 anni

13-feb-10

Da accertare

Lecce

Detenuto tunisino

26 anni

22-feb-10

Suicidio

Brescia

Walid Aloui

28 anni

23-feb-10

Suicidio

Padova Reclusione

Vincenzo Balsamo

40 anni

23-feb-10

Suicidio

Fermo

Alessandro Furuli

42 anni

24-feb-10

Suicidio

Vibo Valentia

Roberto Giuliani

47 anni

25-feb-10

Suicidio

Roma Rebibbia

Habib Snoussi

30 anni

03-mar-10

Da accertare

Livorno

Giuseppe Sorrentino

35 anni

07-mar-10

Suicidio

Padova Reclusione

Angelo Russo

31 anni

10-mar-10

Suicidio

Poggioreale (Na)

Detenuto italiano

29 anni

18-mar-10

Malattia

Secondigliano (Na)

Marcantonio De Angelis

29 anni

19-mar-10

Malattia

Catania Piazza Lanza

Agostino G.

35 anni

20-mar-10

Malattia

Viterbo

Francesco Iannuzzi

40 anni

24-mar-10

Da accertare

Alba (CN)




Voltaire diceva che il grado di civiltà di un Paese si misura dalle sue prigioni: 182 detenuti morti nei carceri italiani dall’inizio del 2010.

Stay Human

Vik da Gaza city
fonte: http://guerrillaradio.iobloggo.com/2024/il-degrado-della-civilta-italiana

Posta un commento

Avvertenze sul blog

SOSTIENI QUESTO BLOG - Adotta l'Informazione Libera Contribuisci alla libertà di essere informato bastano pochi euro e l'impegno di tutti. Anche 1 euro, grazie a tutti.

Sostieni questo blog, adotta l'informazione libera.


Scopo: Malgradotuttoblog
Questo blog, sostiene la libera e gratuita diffusione delle idee; è pubblicato sotto una Licenza Creative Commons. Tu sei libero di modificare ed usare a tuo piacimento tutti i contenuti presenti sul blog all' unica condizione di citarne la fonte.
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica, in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n°62 del 7/3/2001.




...